La toelettatura dei roditori: i consigli del veterinario

Perché sottoporre a toelettatura i piccoli mammiferi?

La toelettatura dei piccoli mammiferi è essenziale! È importante quanto spazzolare e sottoporre a toelettatura un cane o un gatto. Tuttavia, ci si può chiedere come procedere, come effettuare la toelettatura di un roditore e con quale frequenza. Ecco la guida da seguire per la cura della tua palla di pelo!

Per rimuovere i peli morti

Durante la muta è importante spazzolare bene l’animale, soprattutto per i conigli. I roditori perdono molti peli durante la muta. Se ne ingeriscono troppo, si possono causare un'ostruzione intestinale. Il coniglio, a differenza del gatto, non è in grado di provocarsi il vomito, quindi non è capace di sputare le sue palle di pelo.

Si consiglia di spazzolare il coniglio ogni giorno. Durante la muta si consiglia di spazzolarlo anche due volte al giorno. Ciò gli impedirà di ingoiare troppi peli morti e rischiare un'ostruzione intestinale. Inoltre è possibile utilizzare una spazzola adatta alla rimozione del sottopelo, come ad esempio una spazzola a denti più sottili.

Per abituarlo a essere maneggiato

È essenziale che l’animale si senta bene nel suo ambiente affinché possa godere appieno di questo piacevole momento. Se l’animale manifesta timore, usare una spazzola morbida e dei bocconcini per rassicurarlo durante la toelettatura. Questo renderà il momento più gradevole.

Per mantenere gli artigli

Se l’animale ha difficoltà a consumare gli artigli, usare un tagliaunghie adatto ai piccoli mammiferi. Questo risulta particolarmente utile per gli animali che vivono in casa. È possibile anche offrirgli terricci diversi nel suo recinto o un vassoio di terra in cui scavare e rotolarsi.

Per individuare più facilmente eventuali parassiti o lesioni

Se l’animale vive all'aperto, potrebbe entrare in contatto con i parassiti o ferirsi più facilmente. Usare prodotti repellenti o consultare il veterinario in caso di infestazione o di presenza di ferite significative.

Per un momento di condivisione e complicità

In generale gli animali apprezzano coccole e carezze durante la spazzolatura, un momento di dolcezza e condivisione con il proprio padrone.

Considerare l'idea di offrirgli momenti di gioco e complicità. Gli animali domestici amano le attenzioni e le coccole dei loro proprietari, quindi non esitare a dimostrare tutto il tuo amore. L’animale sarà più felice e soddisfatto di questi momenti speciali. La cura dell’animale verrà ricompensata.

Come posso effettuare la toelettatura del mio piccolo roditore?

La spazzolatura :

Esistono vari tipi di spazzole a seconda dell'animale e delle esigenze:

 

  • Spazzole morbide, che lucidano il mantello e facilitano l'inizio della toelettatura
  • Spazzole in gomma, che permettono di massaggiare la pelle rimuovendo i peli morti
  • Spazzole a denti più sottili e spazzole in metallo, che permettono di rimuovere il sottopelo morto. Molto utile nei conigli e negli animali con pelo lungo o sottopelo abbondante.
  • Spazzole districanti, per animali a pelo lungo o il cui pelo si annoda facilmente
  • Pettini antipulci, per eliminare i parassiti.

 La felicità è nei capelli! 

Spazzola morbida !

Lucidare il pelo e facilitare l'inizio della toelettatura 

Spazzola pneumatica ! 

Rimuove i peli morti

Il furbetto ! 

Rimuove il sottopelo morto, molto utile per conigli e animali con pelo lungo o abbondante sottopelo.

Il pettine !  

Per eliminare i parassiti.

Lo scalpello ! 

Tagliate le unghie del vostro animale in modo sicuro ogni giorno.

La spazzola massaggiante pulisce e massaggia
Spazzola 2in1
Guanto per spazzolare e massaggiare, spazzola e rimuove i peli morti degli animali durante il massaggio.
Guanto 2in1

Kit per la toelettatura!

Vedi anche il nostro pacchetto di kit per la toelettatura.

La manutenzione degli artigli :

È importante prendersi cura della salute e dell’igiene dei nostri animali domestici. Oltre alla regolare spazzolatura, è fondamentale monitorare anche lo stato dei loro artigli. Gli artigli dei piccoli mammiferi possono essere tagliati con speciali tagliaunghie o limati con una lima per roditori tranquilli.

In caso di difficoltà a tagliare le unghie dell’animale, rivolgersi al veterinario per un consiglio iniziale. Il veterinario saprà indicare la tecnica corretta e fornire supporto affinché questo compito venga svolto in sicurezza. Gli artigli troppo lunghi possono causare problemi di salute all’animale, quindi è necessario prendersi cura di loro regolarmente.

l taglio del pelo nei roditori a pelo lungo :

Spuntare quotidianamente il pelo dell’animale a pelo lungo, per evitare nodi e problemi alla pelle. Esistono vari tipi di forbici (forbici semplici o forbici per sfoltire, ad esempio), a seconda delle esigenze. La cura dell'igiene e del benessere del tuo animale domestico contribuisce alla sua salute e felicità quotidiana.

La manutenzione di occhi e orecchie:

La pulizia degli occhi può essere effettuata con una salvietta adatta, oppure con un semplice impacco umido. Spesso lo sporco si accumula nell'angolo dell'occhio; è sufficiente pulirlo delicatamente con un impacco per rimuoverlo.

Per gli animali a pelo lungo è importante tagliare il pelo intorno agli occhi per evitare problemi agli occhi. Se l’animale ha gli occhi rossi o secrezioni abbondanti o se le secrezioni sono biancastre, è necessario consultare immediatamente il veterinario.

La maggior parte dei piccoli mammiferi non soffre di problemi alle orecchie e non necessita di alcuna manutenzione speciale. Per alcune specie, come ad esempio il coniglio montone, può essere indicata una pulizia regolare. Rivolgersi al veterinario per un consiglio.

Devo fare il bagno al mio piccolo compagno?

Tranne che in situazioni molto specifiche, non è consigliabile fare il bagno al roditore. I conigli hanno un sottopelo molto spesso e fare lo shampoo può essere un momento molto stressante. L'asciugatura è importante per evitare l'ipotermia, poiché il sottopelo impiega tempo per asciugarsi una volta bagnato. 

Qualora fosse necessario pulire il piccolo mammifero, è meglio utilizzare un guanto umido per rimuovere lo sporco, oppure delle salviette adatte. È possibile anche offrirgli del terriccio da bagno, che lo aiuterà a pulire e purificare il pelo.

Infine, esistono shampoo a secco, che vi permetteranno di lavare il vostro piccolo mammifero senza utilizzare acqua. 

Quanto spesso dovrei sottoporre il mio piccolo mammifero alla toelettatura?

Spazzola il pelo una volta alla settimana o più, se lungo o con tendenza ad aggrovigliarsi. Durante la muta è consigliabile spazzolare il coniglio ogni giorno, anche due volte al giorno. Il taglio delle unghie dipende dall'animale. Alcuni le usano molto e non hanno bisogno di essere tagliate, altri necessitano di un taglio regolare. La frequenza dipende da ciascun animale.

La cura degli occhi e delle orecchie e il taglio del pelo variano a seconda dell’animale. Chiedere consiglio al veterinario per la frequenza ideale. Qualora si rilevasse qualcosa di anomalo durante la toelettatura dell’animale, contattare il veterinario per chiedere aiuto.

Assicurarsi di utilizzare prodotti specifici per animali di piccola taglia per evitare qualsiasi rischio di irritazione o reazioni allergiche. Sarà necessario dedicare il ​​tempo necessario per instaurare un rapporto di fiducia con i conigli, accarezzandoli e premiandoli durante la toelettatura. Questo renderà l'esperienza più piacevole per entrambi. Ricordarsi di provvedere sempre a una dieta equilibrata e acqua fresca. La cura del tuo coniglio verrà ricompensata con amore e affetto.

La beauty routine dei tuoi piccoli mammiferi ormai non ha più segreti! Non esitare a consultare le informazioni sui nostri prodotti per scegliere al meglio i prodotti più adatti per il tuo animale.

Nella stessa categoria